Roger De Menech

Pd Veneto - Segretario regionale

Deputato - Commissione Finanze e Direzione nazionale Pd

Sono nato a Belluno 39 anni fa, sono sposato e ho 3 figli, lavoro presso l’Amministrazione provinciale di Belluno.

Impegno, lavoro e serietà: su questi cardini ho costruito la mia vita e la mia professionalità. Credo nell'importanza dell’ascolto e del valorizzare i talenti delle persone, questo spirito mi permette di continuare con umiltà la mia esperienza politica e amministrativa.
profilo

biografia

CHI SONO
Sono nato a Belluno 39 anni fa, sono sposato e ho 3 figli, lavoro presso l’Amministrazione provinciale di Belluno.
Impegno, lavoro e serietà: su questi cardini ho costruito la mia vita e la mia professionalità. Credo nell’importanza dell’ascolto e del valorizzare i talenti delle persone, questo spirito mi permette di continuare con umiltà la mia esperienza politica e amministrativa.

LE MIE ESPERIENZE AMMINISTRATIVE
Dopo diversi anni nel mondo del volontariato, nel 2004 sono stato eletto in Consiglio Comunale come Vice Sindaco del Comune di Ponte nelle Alpi.
Nel 2009 sono stato eletto Sindaco. Sono Vice Presidente del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, in rappresentanza dei 15 Comuni che ne fanno parte.
Il 25 Febbraio 2013 sono stato Eletto, con il Partito Democratico, alla Camera dei Deputati per il Collegio Veneto 2. Dal 7 maggio 2013 sono membro della Commissione Finanze.

COME STO AMMINISTRANDO, INSIEME ALLA MIA SQUADRA,
IL COMUNE DI PONTE NELLE ALPI
Negli ultimi 8 anni il Comune si è caratterizzato per la grande attenzione alle tematiche ambientali.
Siamo il Comune Riciclone d’Italia da 3 anni (2010, 2011, 2012).
Siamo stati eletti Comune Virtuoso d’Italia, abbiamo ottenuto la certificazione Emas per i progetti ambientali. Abbiamo dotato molti edifici pubblici di pannelli fotovoltaici, stiamo sviluppando progetti di risparmio energetico e di utilizzo di fonti alternative. Stiamo ristrutturando tutte le nostre scuole per garantire ambienti sicuri e confortevoli ai nostri ragazzi. 

COSA PORTERÒ IN PARLAMENTO
• La priorità è ridare credibilità alla politica nazionale, taglio degli sprechi, riduzione dei costi della politica, degli stipendi dei parlamentari.
• Il parlamentare bellunese deve rendicontare puntualmente il lavoro svolto a Roma e ogni 6 mesi deve presentare i bilanci delle sue attività al territorio: trasparenza e chiarezza.
• Mi impegno inoltre a difendere il meraviglioso territorio della nostra provincia, proporre una seria politica per il lavoro, ridurre la precarietà, investire sui giovani, la formazione e la scuola, combattere l’evasione fiscale, rendere la pubblica amministrazione più efficiente, aumentare il potere di acquisto delle famiglie, investire dove serve davvero, facilitare l’impresa soprattutto riducendo la burocrazia.
• Il nuovo parlamentare bellunese dovrà soprattutto essere fortemente legato al suo territorio: ascoltandolo e valorizzandolo.

Pd Veneto - Segretario regionale

Deputato - Commissione Finanze e Direzione nazionale Pd