Articolo

Unioni civili, il Pd chiede la calendarizzazione del ddl

Il presidente dei senatori Pd, Luigi Zanda: "la Commissione acceleri i lavori, in Aula alla fine della prossima settimana". Micaela Campana, responsabile Diritti in Segreteria nazionale "non intendiamo cedere ai ricatti di chi vuole solo fare ostruzionismo "

pubblicato il 15 luglio 2015 , 2760 letture
passo aventi  unioni civili
"Ho chiesto e insistito per la calendarizzazione in Aula del Ddl sulle unioni civili. L'obiezione che ho avuto è che il Ministero dell'economia non ha ancora presentato un calcolo completo sui costi delle pensioni di reversibilità, degli assegni familiari, ecc...per queste relazioni tecniche possiamo attendere 2 - 3 giorni, ma non oltre". Lo afferma il presidente dei senatori del Pd Luigi Zanda al termine della conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama.

"Ho chiesto che la commissione Giustizia acceleri il più possibile i suoi lavori, per completarli al più presto, in tempo per una calendarizzazione in Aula già alla fine della settimana prossima". Zanda spiega anche di aver chiesto e ottenuto dagli altri capigruppo che "da questo tema venga esclusa ogni pratica ostruzionistica. Le unioni civili non possono essere affrontate con tattiche ostruzionistiche".

In mattinata, la responsabile Diritti del Pd, Micaela Campana, aveva annunciato in una nota: "da troppo tempo leggiamo di ipotesi di impantanamento del testo, il Partito democratico oggi chiederà la calendarizzazione del testo per voce del capogruppo al Senato Luigi Zanda. E' chiaro che non intendiamo cedere ai ricatti di chi vuole solo fare ostruzionismo".

"Stiamo lavorando in queste ore per accelerare l'iter dei pareri e delle relazioni, che già il ministero della Giustizia e il ministero degli interni hanno fornito, che saranno valutate dalla commissione bilancio per costruire i pareri che permetteranno l' inizio della votazione degli emendamenti in commissione - spiega Campana-. Oggi noi chiederemo la calendarizzazione, e seguiremo la strada ordinaria, ma davanti a chi porrà sul tavolo solo ostruzionismo siamo disposti a mettere in campo tutte le azioni che il regolamento ci consente".

tag
servizi

Argomenti

dillo ai tuoi amici

Inserisci le email separate da una virgola  
il tuo nome  
la tua email  
un breve messaggio  
 
L'utente, nel premere il pulsante "invia", dichiara di aver letto e approvato l'informativa sul trattamento dei dati.