AREA RASSEGNA STAMPA
[/documenti/dettaglio.htm]
Articolo

La buona scuola deve essere una ripartenza

pubblicato il 11 luglio 2015 , 746 letture
La buona scuola deve essere una ripartenza

Caro Segretario (e Presidente), sono un`insegnante di scuola primaria e ho partecipato alla Buona Scuola, inviando proposte ad aprile e nei mesi successivi. Ho trovato poco riscontro delle mie proposte in quello che è stato approvato in Parlamento ma ora che i giochi sono fatti partiamo a settembre con questo nuovo percorso. L`importante è che sia un percorso miglioratile: strada
facendo occorre intervenire dove si individuano punti di criticità, il Documento non deve essere un punto di arrivo, ma di partenza. Questo è ciò che vivamente spero. Grazie per tutto l`impegno e l`entusiasmo con cui affronta le varie situazioni.

Chiara (Bologna)

Carissima Chiara,
vorrei che tutte le insegnanti e gli insegnanti leggessero il tuo messaggio. Affrontando la riforma della Scuola abbiamo aperto una porta e siamo stati letteralmente invasi da proposte, idee, domande che ci hanno dimostrato esattamente quello che scrivi tu: l`approvazione del testo non può che essere un primo, grande, punto di partenza.

Dovremo cercare di conquistare la fiducia di chi vive la scuola ogni giorno, convincere le insegnanti e gli insegnanti, i genitori, i dirigenti scolastici, che non saranno lasciati soli a risolvere le contraddizioni quotidiane. Dovremo dimostrare che la Scuola è e resterà in cima alla scala di priorità di questo Governo e del nostro PD. L`approvazione della legge è solo il primo passo. Dacci una mano, Chiara!

*****

Tutte le domande e le risposte le trovi in edicola su l'Unità
tag
servizi

dillo ai tuoi amici

Inserisci le email separate da una virgola  
il tuo nome  
la tua email  
un breve messaggio  
 
L'utente, nel premere il pulsante "invia", dichiara di aver letto e approvato l'informativa sul trattamento dei dati.
[*]