Comunicato stampa

Latte in polvere, Capozzolo: "UE difenda l'eccellenza Italia"

L’eccellenza del nostro latte e l’utilizzo dello stesso per la produzione dei nostri formaggi è l’elemento che attribuisce tipicità e peculiarità al prodotto italiano nel mondo.

di Sabrina Capozzolo,  pubblicato il 10 luglio 2015 , 1972 letture
quote_latte
"L’eccellenza del nostro latte e l’utilizzo dello stesso per la produzione dei nostri formaggi è l’elemento che attribuisce tipicità e peculiarità al prodotto italiano nel mondo".

Così Sabrina Capozzolo, responsabile Nazionale per le Politiche Agricole del Partito Democratico in merito alla richiesta europea di abrogazione della legge 138 del 1974 che vieta l’uso di latte in polvere, latte concentrato e latte ricostruito per la produzione di formaggi, yogurt e mozzarelle.

"Capisco che non tutti i Paesi europei possono vantare una filiera così eccellente ma, proprio per questo, l’Europa avrebbe il dovere di difendere un sistema produttivo come il nostro, anziché sacrificarlo sulla base di un egualitarismo normativo e formale totalmente slegato dalla realtà".

"Bisogna far capire all’Europa che questa non è la strada giusta. La conservazione del divieto di utilizzo del latte in polvere per la produzione dei formaggi, è una battaglia che vede il Pd in campo a sostegno dei nostri allevatori, a difesa della qualità e dell’occupazione in un settore, quello lattiero-caseario appunto, che grandemente contribuisce al successo globale dell’Agroalimentare italiano".
tag
servizi

Argomenti

dillo ai tuoi amici

Inserisci le email separate da una virgola  
il tuo nome  
la tua email  
un breve messaggio  
 
L'utente, nel premere il pulsante "invia", dichiara di aver letto e approvato l'informativa sul trattamento dei dati.