Agenda eventi

Un'occasione per l'Italia

Riforma del Terzo Settore e Servizio Civile

partecipa Francesca BonomoDavide Faraone,  , 2507 letture
giu 10 2014

ore 10.30 Sala Conferenze
Sant'Andrea delle Fratte 16, Roma

occasione2 Italia_060614  banner-quadro-roma-servcivile2
“Noi crediamo che profit e non profit possano oggi declinarsi in modo nuovo e complementare
per rafforzare i diritti di cittadinanza attraverso la costruzione di reti solidali
nelle quali lo Stato, le Regioni e i Comuni e le diverse associazioni e organizzazioni del terzo settore
collaborino in modo sistematico per elevare i livelli di protezione sociale,
combattere le vecchie e nuove forme di esclusione
e consentire a tutti i cittadini di sviluppare le proprie potenzialità.” (Matteo Renzi)

 Il Governo Renzi ha presentato un documento preparatorio (in allegato, in alto a destra) al disegno di legge delega sul terzo settore, che sarà approvato il 27 giugno p.v. e sul quale il Governo ha aperto le consultazioni. 
Il Governo ha raccolto contributi, suggerimenti e critiche, in vista della definizione delle linee guida che saranno poi portate alla discussione del Parlamento. 
Il testo è molto ricco, completo e contiene le maggiori sfide che le organizzazioni del terzo settore hanno in questi ultimi anni rappresentato.
Anche il Partito Democratico sta parallelamente stimolando al confronto, con varie iniziative sui territori e raccogliendo i contributi all'indirizzo mail: terzosettore@partitodemocratico.it

In vista della scadenza del 13 giugno, per l’invio dei contributi al Governo, il Partito Democratico promuove per il prossimo 10 giugno, dalle 10.30 presso la Sala Conferenze della Direzione nazionale del Pd, una giornata di ascolto, alla presenza della Ministra Boschi, con associazioni, volontariato, cooperative e parti sociali.
tag
servizi

Scarica

Argomenti

dillo ai tuoi amici

Inserisci le email separate da una virgola  
il tuo nome  
la tua email  
un breve messaggio  
 
L'utente, nel premere il pulsante "invia", dichiara di aver letto e approvato l'informativa sul trattamento dei dati.