Posizione PD

Italia ed Europa nel Mondo Nuovo

l'analisi di Lapo Pistelli, Viceministro agli Affari Esteri

di Lapo Pistelli,  pubblicato il 20 luglio 2011 , 3431 letture
paesi emergenti pistoletto




Fra gli esercizi preferiti dagli analisti di questioni internazionali vi è sicuramente la costruzione di modelli capaci di spiegare l’evoluzione delle relazioni fra gli attori della scena globale, di prevedere scenari sintetizzati in definizioni che poi entrano nel sapere convenzionale.


Tutti questi esercizi, anche quelli che semplificati per convenienza polemica sembravano nel momento della loro uscita politicamente scorretti, contengono invece elementi di verità. Tuttavia, nessuno di questi è stato capace di cogliere la dinamica intera del mondo contemporaneo. Che è un mondo complesso e dunque più mutevole di qualsiasi teoria a sua volta complessa. Un mondo che nel proprio sistema immunitario non prevede né la fine della storia, né la predeterminazione del suo esito.


Nel mio ragionamento, dunque, procederò così. Proverò a descrivere il sapore generale del mutamento che stiamo vivendo, per poi individuare quali sono i principali fattori di potenza degli attori contemporanei. Analizzerò quale modello a mio avviso fotografa in modo più convincente il mondo di oggi, per poi affermare quale ruolo potrebbe giocare in tutto ciò l’Europa e, all’interno dell’Europa, l’Italia, almeno l’Italia per la quale politicamente ci impegniamo. 



Il documento completo è scaricabile in Pdf nel box a destra


servizi
 
Non ci sono commenti, vuoi essere il primo?

invia un commento

Argomenti

dillo ai tuoi amici

Inserisci le email separate da una virgola  
il tuo nome  
la tua email  
un breve messaggio  
 
L'utente, nel premere il pulsante "invia", dichiara di aver letto e approvato l'informativa sul trattamento dei dati.